Il cuscino antirussamento: tra i migliori alleati del tuo sonno – SleepDeepMe

In questo nuovo articolo di Sleep Deep Me oggi vogliamo parlare del cuscino antirussamento, un fantastico strumento per smettere di russare che, insieme alle stecche antirussamento, è quello che presenta la maggiore efficacia.

Il russare è un problema di salute

Nonostante sia un problema di salute che colpisce un numero così elevato di persone, il russare non viene spesso trattato come tale. I russatori non sempre prendono sul serio la necessità di smettere di russare come se fosse un problema medico. 

Non che il russare in sé sia ​​serio, ma i suoi problemi correlati, come l’apnea notturna, lo sono. 

Inoltre, il russare influisce direttamente sul riposo notturno , rendendo difficile il sonno, con conseguenze molto negative per la persona.

Tuttavia, di solito è la relazione con un partner o coniugale che è più colpita da questa situazione e solo allora si interviene.

Il russare dovrebbe iniziare a essere trattato non appena compare, indipendentemente dal fatto che dia fastidio o meno alle persone intorno a te quando dormi. 

Oggi ci sono numerosi progressi tecnici che consentono di ridurre al minimo il russare e persino eliminarlo senza doverlo complicare troppo. 

Ci riferiamo ai dispositivi per smettere di russare e, nello specifico, oggi parleremo del cuscino antirussamento .

Il cuscino anti-russamento aiuta a smettere di russare

Chi ci sta leggendo si sarà imbattuto in questo nome centinaia di volte nelle precedenti ricerche di una soluzione per smettere di russare. 

Un cuscino antirussamento è proprio questo, un cuscino ergonomico o cuscino che previene il russare favorendo una corretta posizione durante il sonno. 

È un dispositivo posturale che aiuta le vie aeree della persona che lo sta utilizzando a rimanere in una posizione adeguata in modo che si aprano e l’aria fluisca normalmente, impedendo il collasso della gola e della lingua e provocando le vibrazioni che stanno russando.

Il cuscino antirussamento è pensato e progettato in modo tale che la persona debba sdraiarsi su un fianco

La differenza con i comuni cuscini è che i guanciali antirussamento sono più spessi (almeno 10 centimetri di altezza) e sono realizzati con un materiale che permette di sollevare la testa durante il sonno. 

Di solito è schiuma o viscosa, quindi la testa è perfettamente fissata sul cuscino e il collo è tenuto ad angolo retto rispetto alla spalla.

Come vedrai, il meccanismo è semplice e, infatti, qualsiasi cuscino più spesso e duro del normale potrebbe andare bene. 

Tuttavia, c’è sempre il rischio che di notte cambieremo inconsciamente la nostra postura e ci libereremo del cuscino, magari a causa del disagio. 

Come ogni nuovo sistema antirussamento, il processo di abitudine all’uso è molto influente (anche il tuo livello di pazienza!!! ?)

Molte persone, soprattutto chi russa, sono abituate a dormire sulla schiena, che è la posizione che incoraggia a russare. Per loro, cercare di dormire su un fianco a volte è una sfida, poiché è normale che tornino nella posizione per loro più comoda.

Il cuscino antirussamento aiuta queste persone a dormire su un fianco, ma non impedisce loro di muoversi durante la notte, ovviamente. La sua efficacia dipende in gran parte dalla capacità della persona di adattarsi a un cambiamento di postura e di mantenerla.

Una delle opzioni più utilizzate per favorire la postura laterale durante il sonno è quella di farlo con un lungo cuscino in modo che il corpo rimanga abbracciato ad esso

Molte persone affermano che, nella ricerca di una posizione che permetta loro di stare dalla parte, questo sistema è quello che funziona di più per loro. 

È tutta una questione di provare diverse opzioni, in realtà.

Cuscini antirussamentointelligenti

Quando parliamo degli attuali progressi nei dispositivi per smettere di russare non ci riferiamo solo alla varietà che abbiamo oggi sul mercato. 

dispositivi stessi si stanno evolvendo e migliorando, adattandosi alla domanda e, soprattutto, rendendo più efficace il loro utilizzo. 

Questo è successo ad esempio con il cuscino antirussamento.

In un precedente post sui dispositivi per smettere di russare, abbiamo commentato come il primo dei dispositivi il cuscino antirussamento e le sue modifiche intelligenti. 

Sono stati aggiunti miglioramenti a questi cuscini ergonomici per molto tempo al punto che possiamo trovare cuscini intelligenti che si attivano con il suono del russare.

Grazie ad un meccanismo elettrico che è all’interno e che fa muovere il cuscino per posizionare la persona nella migliore posizione possibile. 

Tuttavia, come abbiamo già concluso in quel post, non crediamo che questo nuovo meccanismo incorporato rappresenti un miglioramento, perché nonostante il fatto che l’idea sia buona realizzarlo, può essere frustrante e scomodo come hanno indicato alcuni consumatori. 

Inoltre, le fasce di prezzo di questa tipologia di cuscini antirussamento sono molto più alte rispetto a quelle di altri dispositivi, che vanno dai 60€ ai 600€.

Un aiuto in più non guasta mai

Anche se l’efficacia di questo sistema è palpabile e gli specialisti consigliano sempre di procurarsi un buon cuscino per facilitare il riposo, non fa mai male, come si dice, avere un aiuto in più come combinare questo sistema con l’uso di una stecca per smettere di russare

Perché? 

Perché oltre a garantire un effetto maggiore riducendo il livello di russamento, utilizzare la stecca antirussamento (che ricordiamo è il metodo più efficace per smettere di russare dopo l’intervento chirurgico e la CPAP) è un piano B nel caso in cui senza saperlo stiamo gettando il cuscino oltre il bordo del letto in modo che possiamo sdraiarci sulla schiena.

Leave a Comment

en_USEnglish
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock