Come dormire bene: 5 consigli sul riposo dalla scienza

Dormire bene è qualcosa che tutti gli specialisti influenzano e indicano che il riposo è uno dei pilastri di una vita sana, con conseguenze molto positive per la nostra salute. 

Un buon riposo influenza la nostra capacità di recuperare energia, ma anche il modo in cui dobbiamo bruciarla. 

Conosciamo tutti i benefici del dormire bene, ma la maggior parte di noi lascia al caso i fattori che influenzano il nostro riposo, imputando una brutta notte a fattori esterni a noi. 

Ci sono molte misure che possiamo adottare per rendere il nostro sonno il pi√Ļ ristoratore possibile, ecco perch√© nel blog di Sleep Deep Me¬†ti daremo 5 semplici consigli per dormire bene, consigli che tutti possiamo adottare:

#1 consiglio per dormire bene: Attenzione alle abitudini alimentari

Non scopriremo nulla qui affermando che la dieta mediterranea è una delizia sia per il palato che per la salute. 

Non c’√® nulla che si possa obiettare in questo, s√¨ forse nel ben noto concetto di ‚Äútempo spagnolo‚ÄĚ che ci fa cenare a volte incomprensibili alle altre culture.¬†

Un’abitudine che non √® buona, n√© deve essere negativa se sappiamo cosa prendere e quando prenderla per dormire bene.¬†

Non dimentichiamo che nella nostra dieta l’alimento pi√Ļ importante (anche se tutti lo hanno) √® la colazione e il pranzo, riducendo la quantit√† di cibo a cena:

  • Colazione: √® molto importante avere una dose di energia in questo pasto, una dose che ci dar√† vitalit√† per tutta la giornata. Per questo sono ben accetti carboidrati e bevande stimolanti, oltre a fibre e vitamine.
  • Pranzo:  qui i carboidrati lasciano il posto alle proteine. Questo non significa eliminarli, ma piuttosto moderarne l’assunzione. Per dormire bene, √® importante controllare l’assunzione dopo determinate ore, cos√¨ come l’alcol e la nicotina. Vediamo, l’opposto del caff√® dopo cena e della birra prima di mangiare. Ma non devi nemmeno essere estremo, ad esempio puoi cambiare il tuo caff√® solo per caff√® con latte e bere una birra invece di 2.
  • Cena: √® qui che dovremmo prestare maggiore attenzione poich√© √® dove pecchiamo la maggior parte. A cena bisogna limitare i liquidi, come l’acqua, ma non eliminarli; Dovremmo anche mangiare pasti leggeri, abolendo grassi e carboidrati, soprattutto nel momento in cui siamo soliti cenare noi spagnoli. Ad esempio, va bene mangiare una pizza a cena ogni tanto, ma non farlo alle 22:30 perch√© andremo a letto in piena digestione (anche pesante). Non √® consigliabile andare a letto appena terminata la cena poich√© potremmo avere problemi a dormire bene, oltre che pesantezza e problemi ad addormentarci.

#2 – Abitudini regolari per dormire bene

Dormire bene è anche un atto di regolarità e costanza. 

Avere una routine del sonno abitua il nostro corpo a schemi e comportamenti. 

Un esempio potrebbe essere quello di abituare il nostro corpo alle ore di sonno di cui ha bisogno per riprendersi, e questo si scontra con il dormire di pi√Ļ nei fine settimana poich√© subiamo il jet lag durante la settimana.¬†

Il piacere di dormire di pi√Ļ il sabato o la domenica √® comprensibile, ma se il nostro corpo ha bisogno di 8 ore, ci dar√† i segnali di pienezza mentre dormiamo, non dobbiamo sforzarci di dormire di pi√Ļ.¬†

Dormire bene non significa dormire 6 ore alla settimana e riprendersi nei fine settimana; Sebbene la quantità possa essere vicina, la qualità del sonno e quindi la fatica non lo sono.

A questo punto dobbiamo parlare anche dell’importanza di abituare il nostro organismo a performare senza bisogno di caffeina.¬†La caffeina e le sostanze stimolanti sono nel nostro corpo tra le 3 e le 5 ore, arrivando anche a 12 ore.¬†

Questo si scontra con l’abitudine di bere il caff√® nel pomeriggio poich√©, per dormire bene, √® consigliabile non berlo 6 ore prima di andare a letto.

#3 Come dormire bene – Esercizio fisico e altre buone abitudini del sonno

Tutti accettiamo che l’esercizio fisico sia una buona abitudine per dormire bene la notte.¬†

Questo provoca affaticamento del corpo e allo stesso tempo rilassa le nostre prestazioni intellettuali. 

Tuttavia, se vogliamo riposare adeguatamente, dobbiamo tenere a mente che NON dovremmo esercitare 3 ore prima di andare a letto. 

Questo perché il nostro corpo ha bisogno di ricostruire la temperatura oltre che di rilassarsi adeguatamente. 

Quando ci alleniamo, la nostra temperatura corporea sale a causa dello sforzo e della tensione, ed è a riposo quando scende e si verifica affaticamento o rilassamento.

Allo stesso modo dello sport, anche abitudini come la lettura sono altamente consigliate per addormentarsi e dormire bene. 

Ma attenzione, questa lettura deve essere fuori dal letto per creare una connessione tra letto e sonno. 

Gli specialisti del sonno affermano che leggere o guardare la televisione a letto influisce sul nostro sonno e consigliano di andare a letto solo quando siamo pronti a dormire, e se in un tempo di 20 minuti non riusciamo ad addormentarci, alzati e spendi per leggere o rilassati sul divano.

#4 consiglio per dormire bene: Il pisolino

Un’altra buona abitudine del sonno a cui dobbiamo fare riferimento √® il famoso pisolino.¬†

Gli specialisti sottolineano che un corretto pisolino non deve interferire con il nostro sonno, ma che non può superare i 25 minuti. 

Un pisolino di pi√Ļ di un’ora pu√≤ influire non solo sulla capacit√† di addormentarsi, ma anche sulla sua qualit√†.

#5 – Dormire bene: l’importanza della qualit√† dell’ambiente del sonno

L’ultimo consiglio a cui vogliamo fare riferimento in questo articolo √® la corretta ambientazione della camera da letto.¬†

Contrariamente a quanto solitamente si pensa, la stanza ideale per il riposo dovrebbe essere buia, silenziosa e fredda oltre a prestare particolare attenzione alla cura del materasso e al problema del russare, argomento di cui parleremo approfonditamente in questo blog.

Leave a Comment

Item added to cart.
0 items - 0,00 $
en_USEnglish